Homepage

Sito ufficiale del violinista Giorgio Molteni

Biografia

Nato a Padova da una famiglia di musicisti, compie gli studi musicali presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano sotto la guida del M° Osvaldo Scilla, diplomandosi nel 1998.
Dedica una parte importante della propria attività alla musica da camera, esibendosi in formazioni cameristiche ed orchestrali. Attivo come solista in Italia e all’estero, tiene numerosi concerti in duo con la pianista Cristina Molteni, in Trio con il Trio Solista del Conservatorio Verdi di Milano ed in Quartetto con il Quartetto d’archi Pàrodos.

Ha interpretato in qualità di solista i massimi capolavori del repertorio per violino e orchestra con diverse compagini orchestrali.

Nel 1996, insieme al chitarrista ed etnomusicologo Carlo Ferré, ha fondato l’ensemble VagaMondo con lo scopo di contribuire a riaffermare l’importanza storica e culturale della musica popolare e folk, dedicandosi in particolar modo allo studio della prassi esecutiva violinistica di questo repertorio: ha affrontato quindi il repertorio dell’Est Europa (musica balcanica, la cultura tzigana ed il repertorio Yiddish), la musica tradizionale del Nord-Italia (con particolare riferimento al lavoro del violinista folk Melchiede Benni), la musica Celtica (arie, hornpipes, gighe, reels e composizioni originali del musicista Turlog O’Carolan) e il repertorio folk delle 2 Americhe (Sud America – i tanghi e le milonghe dalle radici alle contaminazioni contemporanee – Nord America – il repertorio Cajuns, la musica Country Bluegrass e Texas Style).

Passando invece all’aspetto didattico, ha iniziato la sua attività nel campo dell’insegnamento come assistente di Osvaldo Scilla presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Molto attento allo studio delle diverse scuole violinistiche, è un grande sostenitore del più moderno metodo didattico violinistico esistente, nato dalle teorie della violinista e violista ungherese Kató Havas.

E’ direttore didattico della Nuova Scuola di Musica di Cantù (CO). Nel 2001, con la Nuova Scuola di Musica di Cantù e la direzione artistica del M° Pierangelo Gelmini, ha fondato l’Orchestra Giovanile “Città di Cantù”, vera e propria Orchestra Sinfonica che raccoglie ben 110 giovanissimi musicisti (dai 6 ai 14 anni) provenienti dalla provincia di Como, Lecco, Varese e dal Canton Ticino.

Ha fondato, insieme al violinista comasco Stefano Sergeant, l’Orchestra da Camera “Cimarosa”.

E’ direttore artistico del 1° Concorso Musicale Nazionale under18 “Città di Vimodrone”

Suona un violino di Gaspare Lorenzini del 1767. Usa inoltre per i concerti uno strumento di Riccardo Antoniazzi del 1906.

Lezioni di Violino

Da ormai 25 anni mi impegno per avvicinare gli allievi alla pratica strumentale in modo piacevole, fornendo loro le necessarie nozioni di base e condividendo l’entusiasmo del “Fare Musica”

Le lezioni si svolgono presso il mio studio a Vimodrone (a 100 metri dalla metropoltana) e prevedono sia teoria che pratica.
I corsi sono rivolti sia ad adulti che bambini. Obiettivo del corso è avvicinare gli allievi alla pratica strumentale in modo piacevole, fornendogli le necessarie nozioni di base.

Il repertorio varia dalla produzione violinistica classica al repertorio folk con musica celtica, Yiddish, balcanica, sud americana, per arrivare al repertorio Country Bluegrass del nord America. L’approccio allo studio degli stili moderni e classici verranno personalizzati in base ai gusti ed alla predisposizione dell’allievo.

Offro a tutti una lezione di prova gratuita.